martedì 24 marzo 2009

Ripristinare il bootloader di Vista in pochi semplici passi

Il titolo sembra quello di una ricetta per casalinghe, ma è il titolo giusto per un articolo che è più un appunto, in quanto l'argomento è abbastanza trattato in rete. Dunque, dopo l'installazione di Xandros Presto Beta, andata a finire decisamente male, Vista non ne voleva sapere di ripartire. Questo può succedere anche quando togliamo un sistema linux da un computer in cui era in dual boot con Windows. Dunque mi sono armato del disco di ripristino di vista che potete trovare a questo indirizzo (in alternativa potete utilizzare tranquillamente il disco di installazione) e dopo aver aperto il prompt dei comandi ho inserito:

cd\Windows\system32


Ora che siete nella directory di sistema ripristinate il MBR dando:

bootrec.exe /fixmbr

bootrec.exe /fixboot


FATTO! Riavviate e tornate a godervi (nei limiti del possibile) il vostro Win Vista!

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Grandiii mi avete risolto un bel problema...grazie davvero un bel servizio

Anonimo ha detto...

Come apro il prompt dei comandi??. A me mi appare subito la schermata di ripristino.

ruski1@yandex.ru

Anonimo ha detto...

io ho effettuato una partizione dell'hard disk mettendo in 90gb vista in 84 ubuntu e nel restante unospazio dedito ai dati , che può essere visualizzato da entrambi i sistemi operativi..
Il problema sorge perchè vista non parte più (il portatile l'ho comprato da due gg)e non ho fato subito i dischi di ripristino.. se seguo ciò che avete scritto, non perdo le altre partizioni vero?

SIMO91 ha detto...

Volevo precisare che il cd va masterizzato e poi fatto partire!!
Cmq adesso ci provo!!

Anonimo ha detto...

dico solo una cosa: implorerò il santo Papa per farti SANTO! Grazie di cuore! stavo per formattare perdendo un casino di roba personale! ero disperato.